Malesani tecnologie di frenatura

 Malesani S.p.A., azienda leader negli impianti di frenatura.

Malesani è diretto collaboratore di tutte le marche di macchinari agricoli e fornisce assistenza e soluzioni per gli impianti di frenatura.

Malesani realizza l'impianto, l'installazione e l'omologazione. Su richiesta, il ritiro e la riconsegna del mezzo agricolo modificato, funzionante e in regola col codice della strada.

PROFESSIONE AGRICOLTORE 
MECCANICA PER LA CAMPAGNA 

Per gli impianti di frenatura il leader è Malesani 

Con un’esperienza pluridecennale nel settore, la Malesani è in grado di garantire un alto livello qualitativo del prodotto ed inoltre, attraverso le più moderne attrezzature, è in grado di soddisfare anche le esigenze più specialistiche del cliente. 

L’azienda Malesani, leader in Italia per gli impianti di frenatura pneumatici da installare su qualsiasi tipo di trattrice agricola, sia di grandi dimensioni che di piccole dimensioni (frutteti, vigneti ) per frenare il rimorchio. 
Mediante l’installazione dell’impianto Malesani, la massa rimorchiabile della trattrice viene aumentata proporzionalmente al peso della stessa fino ad un massimo di 200 quintali, ottenendo di conseguenza, una maggiore sicurezza di frenata oltre che agevolare chiaramente la vendita della macchina stessa. 
Con un’esperienza pluridecennale nel settore, la Malesani è in grado di garantire un alto livello qualitativo del prodotto ed inoltre, attraverso le più moderne attrezzature, è in grado di soddisfare anche le esigenze più specialistiche del cliente. 

Infatti la nostra ditta è disponibile a costruire ed omologare l’impianto freni su qualsiasi marca e tipo di trattrice agricola. Il limite massimo ammesso per il collaudo dell’impianto di frenatura è di 10 anni dalla prima immatricolazione del trattore. 
Inoltre, affiancando la consueta produzione, installazione e collaudo degli impianti di frenatura la Malesani è oggi lieta di proporsi nel mercato Gancio di traino categoria D3 che viene fornito assieme all’impianto di frenatura, aumentando la massa rimorchiabile fino a 20.000 kg.